Vai al contenuto

Formazione del personale: ora tocca a noi

Il team di Polo 626 è abituato a occuparsi di formazione, lo fa per mestiere, ma oggi lo troviamo dall’altra parte della cattedra.

Eh sì perché formare e aggiornare costantemente le risorse umane è uno dei punti cardini della mission di Polo 626, rivolta non solo al personale delle aziende clienti ma anche ai nostri dipendenti.

In Polo 626, infatti, riteniamo fondamentale investire sui nostri collaboratori attraverso la loro formazione perché significa aumentare le competenze del singolo e del gruppo di lavoro e al contempo permettere all’azienda di essere sempre più competitiva sul mercato, di stare al passo con rapidi cambiamenti che caratterizzano il contesto attuale e di raggiungere i propri obiettivi strategici.

È in quest’ottica di miglioramento continuo che i nostri dipendenti, oltre al costante aggiornamento sugli aspetti tecnici e normativi del settore, stanno seguendo in questo periodo una formazione trasversale, rivolta a tutte le funzioni aziendali e finalizzata, da un lato, ad approfondire conoscenze in grado di favorire la crescita professionale (oltre che del business aziendale) e dall’altro a migliorare le soft skills che possono incidere positivamente sulla qualità del lavoro.

Il percorso formativo intrapreso si focalizza su 4 aree tematiche:

  • La norma ISO 9001, finalizzata ad approfondire il quadro normativo e le caratteristiche del sistema di gestione per la qualità aziendale;
  • l’innovazione con R-Drive, finalizzata ad approfondire la conoscenza del nuovo gestionale R-Drive attraverso cui garantire alle aziende clienti una gestione della sicurezza ad alto contenuto tecnologico, grazie all’informatizzazione dei dati e alla possibilità di avere in tempo reale e sempre aggiornate tutte le informazioni necessarie ai fini della sicurezza aziendale;
  • Ambiente e gestione rifiuti, finalizzata ad approfondire e aggiornare la conoscenza delle questioni ambientali di interesse delle aziende clienti (rifiuti, scarichi delle acque, suolo, ecc.) e degli adempimenti in   materia di tutela ambientale;
  • Comunicazione digitale, finalizzata a fornire le conoscenze necessarie per comunicare correttamente l’azienda e i servizi offerti.


L’obiettivo finale è quello di trasmettere ai collaboratori di Polo 626 le conoscenze e la consapevolezza necessarie ad offrire alle aziende del territorio un servizio completo e di qualità sempre più elevata.

L’intera formazione è finanziata da Fondartigianato, nell’ambito dell’Avviso 1-2019 Linea 2 e si inserisce nel Progetto di Sviluppo FVG 2020, mentre per la gestione del Progetto formativo ci siamo affidati all’Ente di formazione accreditato in regione I.R.E.S. FVG (Istituto di Ricerche Economiche e Sociali del Friuli Venezia Giulia).

Articoli recenti
RLS, componi il tuo percorso formativo

Rls, a ognuno il suo (corso)

Inizia a marzo il nuovo progetto formativo per RLS e per chi si occupa di sicurezza in azienda. Guarda le diverse possibilità, scegli gli argomenti più…
Tractor spraying soybean

Agricoltura: cosa controllano le ASL nel 2024

L’agricoltura è insieme all’edilizia uno dei comparti a maggior rischio di infortuni. Per questo è un settore attenzionato dalle Aziende Sanitarie, con un programma specifico…