Vai al contenuto

Seminario per operatori elettrici: la nuova norma CEI 11-27 e i registri delle verifiche agli impianti elettrici (CEI 64-8)

La sicurezza sugli impianti elettrici è un obbligo di legge ed è fondamentale che chi svolge lavori elettrici sia sempre aggiornato e allineato al contesto normativo e tecnico, per garantire la propria incolumità e quella degli utilizzatori degli impianti.

centralina elettrica

Con questo obiettivo, il 16 dicembre 2021 si terrà presso la sede di Polo 626, dalle 14.00 alle 16.00, il seminario “La nuova norma CEI 11-27 e i registri delle verifiche agli impianti elettrici (CEI 64-8)”, un evento informativo incentrato sulle novità riguardante i lavori elettrici e le registrazioni delle verifiche previste, alla luce delle nuove norme tecniche recentemente emesse dal Comitato Elettronico Italiano (CEI).

Le norme CEI, lo ricordiamo, rappresentano insieme al D. Lgs. 81/08 (Testo Unico sulla Sicurezza sul lavoro) il riferimento normativo in Italia in materia di sicurezza elettrica.

Il seminario si rivolge a tutti coloro che svolgono lavori elettrici, ovvero operazioni e attività di lavoro sugli impianti elettrici, connesse agli impianti elettrici o vicino ad essi. E si propone di essere un appuntamento specifico e concreto, pensato per permettere a tutti gli addetti ai lavori di stare al passo con le novità fin da subito e, quindi, di lavorare in piena sicurezza oltre che naturalmente di rimanere competitivi nel mondo del lavoro.

In particolare per quanto riguarda la CEI 11-27 “Lavori su impianti elettrici”, il seminario approfondirà le principali modifiche introdotte dalla nuova edizione della norma, che riguardano:

  • l’aggiornamento delle definizioni di RI, URL e PL;
  • precisazioni in merito al lavoro elettrico e ai controlli funzionali (misure elettriche);
  • precisazioni riguardanti l’organizzazione dei lavori elettrici e le relative comunicazioni;
  • alcune precisazioni sulla formazione dei lavoratori addetti ai lavori elettrici (PES e PAV), che per le parti teoriche può essere svolta anche a distanza in video conferenza o in e-learning (FAD-formazione a distanza);
  • l’introduzione della cadenza quinquennale dell’aggiornamento della formazione degli addetti ai lavori elettrici;
  • l’aggiornamento delle esclusioni dei lavori sotto tensione;
  • l’inserimento dell’Allegato H “Ulteriori informazioni per il lavoro in sicurezza”.


Iscriviti al seminario o contattaci, il nostro ufficio Formazione è a completa disposizione per qualsiasi ulteriore informazione o necessità (mail: formazione@polo626.com, tel. 0432.699778).

Articoli recenti
RLS, componi il tuo percorso formativo

Rls, a ognuno il suo (corso)

Inizia a marzo il nuovo progetto formativo per RLS e per chi si occupa di sicurezza in azienda. Guarda le diverse possibilità, scegli gli argomenti più…
Tractor spraying soybean

Agricoltura: cosa controllano le ASL nel 2024

L’agricoltura è insieme all’edilizia uno dei comparti a maggior rischio di infortuni. Per questo è un settore attenzionato dalle Aziende Sanitarie, con un programma specifico…